Pescare a mosca con la coda di topo: attualità, evoluzione tecnica ed approfondimenti
IMG_costr

Dressing: Larva con astuccio (portasassi)

Maurizio Molinaro

TL.2 – Larva/Pupa Tricottero (portasassi)

Tl_2-larva-ast

Imitazione di tricottero allo stadio vitale di larva o pupa strisciante con astuccio.

Costruzione apparentemente semplice, ma ….. attenzione!

Scheda: tl.2  Larva/Pupa Tricottero (portasassi)
Imitazione /Stadio Vitale:  tricottero s.v. larva/pupa strisciante con astuccio in sassolini
Indicazioni: sommersa a scendere radente il fondo, in caccia
Amo: partridg K12ST # 12
Filo: policrill in tinta con addome
Code (cerci):  no
Addome: lana o polifloss giallo ch. (in foto) (attenzione: visto la rifinitura a montaggio finito, il suo diametro deve essere contenuto).
Anelli addominali: tinsel tondo sottile oro
Torace: no
Ali: no
Zampe (hackles): dubbing in pelo di foca o scoiattolo nero (pochissime fibre) o substitude
Testa: no  (attenzione: il nodo di chiusura, in tinta con addome, va eseguito posteriormente al dubbing e deve spingere in avanti le fibre, che poi verranno pettinate).
Note: appesantire con filo di piombo a piacere, ma può bastare il peso della sabbia; rifinitura a montaggio finito: si ricopre parte o tutto l’addome con sabbia finissima.
Varianti: Addome: colori vari (grigio ch., verde fluo, crema, bianco)
( fly fishing and catch & release for a selective protection of the native species )

Maurizio Molinaro
Maurizio Molinaro

Pratico la Pesca a Mosca dal 1990. Ho deciso di dedicare un pò del mio tempo per cercare di trasmettere e condividere la mia passione per questa divertente ed efficace tecnica a quanti volessero avvicinarsi, se non altro per poter dire: " ho visto, ho provato e ......"

LedraNk020
IMG_costr